CASERTA, 1 novembre 2018

NEWS//Softlab apre una nuova sede a Caserta

Con la nascita di una nuova sede, si consolidano i rapporti già forti tra Softlab e il territorio campano

Oggi l’apertura ufficiale della nuova sede Softlab a Caserta. L’azienda romana trova una nuova casa nell’ex Mensa Vescovile, uno dei maggiori edifici storici di Corso Trieste, a 10 minuti dalla Reggia di Caserta. La nuova sede ospiterà, tra gli altri, i lavoratori Jabil di Marcianise che saranno assunti a partire da questo mese (leggi l’articolo).

Con la nascita di una nuova sede, si consolidano i rapporti già forti tra Softlab e il territorio campano, sul quale l’azienda è presente dal 2017 con la sede di Salerno.

Come le per le altre sedi, anche a Caserta Softlab sceglie per i propri uffici una sede dal grande valore storico e architettonico, in una posizione strategica. Come parte del grandioso progetto urbanistico del Vanvitelli, Corso Trieste è il grande viale che conduce alla Reggia di Caserta, ed è tutt’ora è definito “il salotto buono” della città.

Sono almeno due le caratteristiche salienti della nuova sede Softlab: il futuro balcone della sala riunioni, dal quale un tempo il Vescovo si affacciava a benedire il popolo, e lo scalone monumentale, detto “della Madonnina” per la presenza di una statua del XIX secolo raffigurante la Madonna, che conduceva agli appartamenti privati del Vescovo. Lo scalone, in quanto monumento storico, sarà utilizzato solamente nelle grandi occasioni come l’inaugurazione prevista nei primi mesi del 2019.